“Spesso, quando si è bambini, si pensa a cosa si farà da grandi.
Ma senza accorgercene ci facciamo condurre dalla vita là dove ci porta il cuore, là dove tutto accade per caso.”

  • Ciao Margherita, da quanto tempo operi nel settore della moda?
    Era il lontano 1984 e durante le vacanze estive, la mia voglia di indipendenza mi portò in cerca di lavoro.
    “Solo per qualche mese, mi dico, dopo smetto.”
    Ma accadde l’opposto, oramai sono 34 anni, che mi dedico a questo lavoro e lo faccio divertendomi.
  • Cos’è che ti affascina di più del tuo lavoro?
    Il fatto che il mio è un lavoro dinamico, sono sempre in continuo movimento, alla ricerca di nuovi stimoli per poter dare sempre il meglio alle mie clienti.
  • Ti va di parlarci un po’ del mondo Pennyblack?
    Inizierei dicendo che a Ragusa, il franchising PENNYBLACK, nacque con me, nei primi anni del duemila.
    La cui vera forza è la cura del dettaglio che tende a caratterizzare ogni look rendendolo unico ma al tempo stesso riconoscibile. PENNYBLACK è un angolo moderno, confortevole e unico dove rifugiarsi, coccolarsi ed emozionarsi.